Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

I rettori delle istituzioni educative federali di SP si incontrano con la Camera dei Deputati di San Paolo

I gestori hanno chiesto modifiche al banco per il 2020 e hanno contabilizzato i fondi ricevuti nel 2019

  • Pubblicato: venerdì 04 ottobre 2019, alle 16:11
  • Ultimo aggiornamento giovedì 10 ottobre 2019, 09h15

Il rettore Eduardo Modena e i responsabili delle altre tre istituzioni educative federali di San Paolo si sono incontrati a Brasilia, il 1 ottobre, con i deputati federali della panchina di San Paolo. Lo scopo dell'incontro era di rendere conto di quanto si sta facendo con i fondi degli emendamenti parlamentari 2019, e anche di chiedere il rilascio di emendamenti per il 2020, il cui termine per la designazione è il 24 ottobre.

È stata la prima volta che i rettori si sono incontrati con la panchina per presentare i risultati raggiunti. L'occasione è anche servita ai responsabili per presentare le proposte per l'utilizzo delle risorse degli emendamenti che si richiedono per il prossimo anno. Durante l'incontro è stato proiettato un video, prodotto congiuntamente da IFSP, UFABC, Unifesp e UFSCar, raccontando un po 'di cosa è stato fatto e cosa c'è in programma per il 2020, in caso di emendamenti. Il video può essere visualizzato qui.

Il rettore dell'IFSP desidera rafforzare l'importanza degli emendamenti al banco, soprattutto in questo momento di enormi restrizioni di bilancio. "Le risorse prevedevano la realizzazione di diverse azioni, tutte con lo studente come obiettivo principale", afferma. Modena ricorda inoltre che, con un budget limitato, era necessario fare delle scelte e la direzione ha scelto, nel 2019, di portare a termine diversi lavori invece di tenere i congressi di Estensione e Didattica, ad esempio. “I tribunali, i laboratori, le biblioteche, le mense, tutto è stato costruito pensando alla qualità della formazione che offriamo agli studenti, il che dimostra che continuano ad essere la nostra principale preoccupazione”, sottolinea. 

All'incontro con la panchina di San Paolo, tenutosi alla Camera dei Deputati, Modena ha composto un tavolo accanto ai direttori di Unifesp, Soraya Smaili, e di UFSCar, Wanda Hoffmann, del decano dell'UFABC, Dácio Matheus, del leader di la panchina del San Paolo, il vice Herculano Passos (MDB), e il vice capogruppo, il vice Vinicius Poit (Novo). Il decano dell'IFSP ha accompagnato il decano dell'amministrazione, Silmário Batista, il consigliere del rettore, Newton Lima, e il direttore dell'INOVA, Alexandre Chahad. L'incontro ha visto anche la partecipazione di diversi deputati e rappresentanti della panchina di San Paolo.

Modifiche individuali - La delegazione IFSP ha approfittato del viaggio a Brasilia per visitare gli uffici dei deputati e senatori del banco di San Paolo e consegnare lettere chiedendo anche la designazione di singoli emendamenti all'IFSP nel bilancio 2020.

Secondo Silmário, la ricerca di emendamenti individuali e di banco è più intensa quest'anno, a causa dell'aspettativa che il contenimento di bilancio continuerà nel 2020. “L'acquisizione di queste risorse è essenziale per noi per continuare sulla strada del completamento delle nostre strutture pubbliche. Sono gli emendamenti che ci daranno le condizioni per questo ”, afferma. Il decano dell'amministrazione afferma che, per il prossimo anno, l'idea è di espandere la risorsa conquistata nel 2019, che ha raggiunto i 13 milioni di R $, sommati a quelli delle singole modifiche e del banco.

Modifiche individuali da parte dei deputati federali hanno garantito all'Istituto R $ 6.172.450, di cui R $ 4.400.000 dalla deputata Luiza Erundina (PSOL), R $ 600 dal membro del Congresso Paulo Teixeira (PT), R $ 600 dal Congressista Ivan Valente (PSOL), R $ 200 migliaia dal vice Herculano Passos (MDB), 172.450 R $ dal vice Vitor Lippi (PSDB), 100mila R $ dal vice Arlindo Chinaglia (PT) e 100mila R $ dal senatore Major Olímpio (PSL).

Questi emendamenti hanno permesso la costruzione della biblioteca Avaré, l'inizio della costruzione di un blocco amministrativo a São Roque, l'inizio della costruzione di un teatro nel campus di San Paolo, la realizzazione della prima edizione dei Giochi di Stato IFSP e il realizzazione di celle fotovoltaiche su più campus.

Le modifiche al banco hanno consentito alla direzione di svolgere azioni in tutti i campus IFSP. Tra le azioni vi sono l'acquisizione di attrezzature e la costruzione di campi sportivi e aule.

registrato in:
Contenuto di fine pagina