Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

Inaugurato l'IFSP Memory Center

L'inaugurazione è avvenuta questo martedì (05), presso il Campus di San Paolo. Il Centro ospita un'ampia raccolta che testimonia i percorsi intrapresi dall'Istituto in 110 anni di attività.

  • Pubblicato: mercoledì, 06 novembre 2019, 19h17
  • Ultimo aggiornamento giovedì 07 novembre 2019, 14h23

Martedì 05 novembre è stato inaugurato il Centro della Memoria IFSP - Professor Benedito Ananias da Silva. All'inaugurazione erano presenti il ​​rettore Eduardo Modena, il direttore generale del Campus di San Paolo, Luiz Claudio de Matos Lima Junior, e diversi dirigenti che fanno parte della storia dell'Istituto.

Il Centro della Memoria ha iniziato ad essere strutturato nel 2016, quando è stato creato il Coordinamento della Documentazione e della Memoria (CDM) del Campus São Paulo. Secondo la coordinatrice Alba Fernanda Oliveira Brito, il Centro ospita un'ampia raccolta che testimonia i percorsi intrapresi dall'Istituto in questi 110 anni di attività finalizzate alla formazione professionale. L'organizzazione di questo materiale (audiovisivo, bibliografico, cartografico, elettronico, filmografico, iconografico, micrografico, testuale e tridimensionale) mira a conservare, preservare, preservare, rendere disponibile e diffondere la storia e la memoria dell'IFSP.

Parlando del Centro, che ospita non solo una collezione fisica, ma la memoria educativa, e l'identità sociale individuale e collettiva dell'Istituzione, il Rettore Modena si è detto commosso. “È un privilegio poter partecipare a questo momento. Come ex studente che è tornato e aiuta a costruire questo Istituto, che è un riferimento nel paese, mi sento privilegiato. Non pretendo di paragonarmi a Newton, ma, come lui, posso dire che sono andato così lontano solo perché sono salito sulle spalle dei giganti. L'IFSP di oggi è il risultato e la continuazione del lavoro di molti che hanno fatto del loro meglio per questa istituzione ", ha affermato.

"L'IFSP di oggi è il risultato e la continuazione del lavoro di tanti che hanno fatto del loro meglio per questa istituzione". Eduardo Modena.

Il direttore generale del Campus di San Paolo, Luiz Claudio de Matos Lima Junior, anche lui ex studente dell'Istituto, ha detto che una delle cose di cui è più orgoglioso è aver studiato qui e poi essere tornato e diventare un collaboratore e amico degli studenti, suoi ex insegnanti. Ha elogiato il lavoro del CDM (Documentation and Memory Coordination) e ha affermato che il Centro raccoglie non solo le memorie dell'IFSP, ma la storia delle persone che lo hanno attraversato dalla Scuola di Apprendisti e Artigiani, nel 1909, fino ad oggi .

Gli ex manager hanno anche commentato l'importanza dell'inaugurazione dell'IFSP Memory Center. Il professor Garabed Kenchian, che è stato direttore generale dell'allora CEFET (carica attualmente ricoperta dal rettore), dal 2001 al 2008, ha affermato che si tratta di una pietra miliare per l'Istituto, in quanto garantisce la conservazione della storia e della memoria di un centenario istituzione, costruita da più mani, a favore dei più bisognosi.

Francisco Gabriel Capuano, che è stato direttore dell'Headquarter Unit (ora Câmpus São Paulo) tra il 2002 e il 2005 e che ha ricoperto vari incarichi presso l'Istituto, ha detto che per lui l'IFSP è più di un'istituzione educativa, è una scuola di vita . “Qui ho fatto tanti amici, ho imparato a fare il manager e ho dei ricordi che porterò sempre con me. Penso che sia molto importante unire e preservare la memoria del federale ", ha detto.

L'IFSP Memory Center si trova nel Campus São Paulo, in Rua Pedro Vicente, 625 - Canindé - São Paulo. Ulteriori informazioni e contatti sono disponibili sul sito CDM: https://spo.ifsp.edu.br/cdm

registrato in:
Contenuto di fine pagina