Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

IFSP acquisisce impianti fotovoltaici per 32 campus

L'istituto risparmierà il 20% sull'energia.

  • Pubblicato: mercoledì 15 gennaio 2020, alle 15:32
  • Ultimo aggiornamento mercoledì 15 gennaio 2020, 16:01

 Il decano dell'amministrazione dell'IFSP, Silmário Batista dos Santos, ha firmato questo martedì (14) le note di impegno per l'acquisizione di impianti fotovoltaici per 32 dei 36 campus dell'Istituto. Alcuni di questi campus avevano già impianti solari fotovoltaici e ora inizieranno a generare ancora più energia pulita. Gli altri, che ancora non l'avevano, avranno un notevole risparmio con la bolletta della luce. L'aspettativa è che presto verranno prese in considerazione tutte le unità dell'IFSP.

Secondo Silmário, la stima è che la spesa energetica sarà ridotta del 20%. L'investimento totale per l'acquisizione degli impianti sarà R$ 3.743.235,20. I fondi sono stati ottenuti tramite emendamenti parlamentari e dal Ministero dell'Istruzione.

I contratti con le aziende fornitrici devono ancora essere emessi, ma il preside ritiene che i sistemi verranno installati nella prima metà di quest'anno.

 

Efficienza energetica all'IFSP

I campus Presidente Epitácio, San Paolo, Boituva e São Roque dispongono già di impianti fotovoltaici. Il Presidente Epitácio è stata una delle prime unità IFSP ad inaugurare lavori di efficienza energetica. Questo campus è stato incluso nei bandi pubblici per progetti di efficienza energetica 001/2016 e 002/2017, da ENERGISA Sul-Sudeste Distribuidora de Energia. Attraverso i progetti, il campus ha promosso di tutto, dalla sostituzione delle lampadine all'installazione di un garage e di un impianto fotovoltaico. Da maggio 2017 fino alla fine dello scorso anno, il Campus Presidente Epitácio ha risparmiato più di 130mila reais di energia.

A Boituva, l'acquisizione del nuovo impianto fotovoltaico avvicinerà il campus all'autosufficienza nella produzione di energia. Câmpus Boituva ha già in funzione un impianto fotovoltaico, installato con risorse di CPFL Energia, attraverso un progetto contemplato nel bando 001/2016 di ANEEL e ha ottenuto una riduzione del 70% della bolletta elettrica. Oltre all'impianto fotovoltaico, le azioni di efficienza energetica hanno incluso la sostituzione dell'illuminazione e dei condizionatori con apparecchiature più efficienti.

 

registrato in:
Contenuto di fine pagina