Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

Il professore e gli studenti IFSP partecipano a STEAM TechCamp Brasil

Il team ha presentato progetti sviluppati presso l'Istituto per insegnanti e dirigenti di tutto il Brasile.

  • Pubblicata venerdì, 14 febbraio 2020, alle 15:30
  • Ultimo aggiornamento venerdì 14 febbraio 2020, 18:12

Il professor Edson Anício Duarte e gli studenti Luiz Gustavo Xavier Tito e Vinícius dos Santos Ribeiro, del corso tecnico integrato di elettronica, e Grazielly Sousa de Lima, del corso tecnico elettronico concomitante, al Campinas Campus, hanno partecipato agli ultimi 12 STEM TechCamp Brasil, svolto presso l'Università di San Paolo (USP). Edson ha partecipato al panel: "Guiding the development of investigative projects in Basic Education", in cui ha presentato la metodologia che utilizza con i suoi studenti nel condurre l'orientamento dei progetti Integrators. Gli studenti hanno partecipato a una mostra scientifica, dove hanno presentato progetti sviluppati all'IFSP per insegnanti e dirigenti di tutti gli stati del Brasile, mostrando i loro prototipi, striscioni e registri.

STEAM TechCamp Brasil è un'iniziativa finalizzata all'apprendimento attivo di STEAM (acronimo in inglese le cui attività interdisciplinari coinvolgono le aree di conoscenza della scienza, della tecnologia, dell'ingegneria, delle arti e della matematica). Il programma si concentra sull'apprendimento creativo, con approcci investigativi e interdisciplinari, con enfasi sullo sviluppo di proposte di pianificazione strategica per l'attuazione di progetti nelle scuole negli stati di origine dei partecipanti. Nel 2020 l'evento è giunto alla sua terza edizione, tenutasi dal 10 al 14 febbraio, con la partecipazione di sessanta docenti e dirigenti di dipartimenti educativi di tutti gli stati brasiliani, compreso il Distretto Federale. 

Al panel a cui ha partecipato il Professor Edson hanno partecipato i Professori Gislaine Delbianco (ETEC Trajano Camargo) e Raildis Rocha (Priscila Fernandes da Rocha State School), con la mediazione del Professor Roseli de Deus Lopes (USP). Edson ha affermato che l'evento è stata una grande opportunità per diffondere buone pratiche nel lavoro di iniziazione scientifica nelle scuole superiori con insegnanti provenienti da tutto il Brasile. "Molto gratificante e motivante per la mia pratica di insegnamento", ha detto.

 Per lo studente Luiz Gustavo l'esperienza con lo sviluppo di progetti aiuta nella crescita personale e professionale, applicando in pratica tutti i contenuti appresi in aula, lavorando con il pensiero critico e creativo dello studente. Grazielly Sousa ha sottolineato che lavorare con i progetti è importante, perché oltre a far uscire lo studente dalla sua zona di comfort, ricercare e acquisire più conoscenza, aiuta anche nella sua indipendenza intellettuale, professionale e personale. "Ci porta a perdere la paura di sbagliare ea trovare in quell'errore un'opportunità per crescere e migliorare", ha detto. 

Per lo studente Vinícius, lavorare con i progetti è gratificante e importante, perché oltre a fornire nuove conoscenze, richiede anche le conoscenze già acquisite in classe, incoraggiandoli a metterle in pratica e, quindi, assicurando che l'apprendimento abbia avuto successo. "La stesura della relazione tecnica, la definizione delle scadenze, la gestione dei costi, le presentazioni orali, tra gli altri, sono fattori che, associati ai progetti, assistono l'evoluzione personale di ogni studente, preparandolo alle sfide che incontrerà nel la tua vita ", ha detto.

Il programma STEAM TechCamp Brasil è un'iniziativa dell'Ambasciata degli Stati Uniti in Brasile in collaborazione con il Laboratorio di Sistemi Integrati Tecnologici (LSI-TEC) e il supporto della Scuola Politecnica dell'Università di San Paolo (Poli-USP), Consed e Instituto 3M. Questo programma mira a strutturare una rete di moltiplicatori formata da manager dei Dipartimenti Statali dell'Istruzione e da docenti di spicco delle azioni scolastiche in Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica (STEAM), con il potenziale e la leadership per articolare e migliorare le azioni esistenti e per elaborare e implementare nuove azioni finalizzate all'apprendimento attivo STEAM nelle reti pubbliche di istruzione di base in Brasile.

Dalla sua prima edizione, STEAM TechCamp Brasil ha coinvolto 180 educatori, con un forte potenziale moltiplicatore. Le azioni locali, attuate dagli educatori che hanno partecipato alla formazione, sommate all'edizione 2019 hanno raggiunto 600 città, 17.000 insegnanti e 94.000 studenti in tutto il Brasile.

 

 

registrato in:
Contenuto di fine pagina