Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

L'IFSP rinvia un simposio senza precedenti sull'inclusione nella formazione professionale

L'evento si svolgerà dal 31 marzo al 02 aprile. La nuova data verrà impostata successivamente

  • Pubblicata mercoledì 18 marzo 2020, alle 11:08

Comunicazione

L'IFSP, seguendo le linee guida del Ministero della Salute, vista l'attuale situazione che il Paese sta vivendo a seguito della pandemia Corona Virus - COVID19, decide di posticipare il “Simposio Regionale Sud-Est sull'Inclusione nella Formazione Professionale e Tecnologica”. L'evento si svolgerà tra il 31 marzo e il 02 aprile, presso il Campus Campinas.
L'IFSP informa inoltre che, non appena ci sarà una posizione da parte delle agenzie governative sulla soluzione dei problemi di salute, riprogrammerà la data dell'evento, già considerato una pietra miliare per l'educazione inclusiva dell'Istituto.


IFSP ospiterà il Simposio regionale sudorientale sull'inclusione nell'istruzione professionale e tecnologica. Inedito, l'evento prevede dibattiti, tavole rotonde, conferenze e presentazioni di lavori, e mira a discutere, con i Centri di supporto per persone con bisogni educativi specifici (NAPNE) e i server della Rete Federale, le possibilità di apprendimento dello studente target di riferimento di educazione speciale e strategie per la sua inclusione nel contesto dell'educazione professionale e tecnologica.

L'evento è gratuito e si terrà presso il Campus Campinas. Le parti interessate possono registrare le opere relative all'istruzione inclusiva fino al 20 marzo (aspetta una nuova data). Questi lavori possono essere registrati nella comunicazione orale o in formato poster. Per iscriverli, devi prima esibirti registrazione per la partecipazione all'evento.

Per la pedagoga Aline Ramos, del Dipartimento di articolazione e formazione pedagogica dell'IFSP, il Simposio sarà una pietra miliare per l'Istituto, che ha cercato di garantire, attraverso i NAPNE, un'educazione inclusiva, contrassegnata da diverse azioni che consentono l'accesso, la permanenza e la possibilità di successo per le persone con disabilità. Sempre secondo Aline, l'idea dell'evento è quella di formare professionisti della Rete in modo che possano offrire un servizio migliore agli studenti, oltre a migliorare la qualità dell'istruzione, fornendo di fatto un'istruzione inclusiva.

Inclusione - L'educazione inclusiva è un'azione politica, culturale, sociale e pedagogica, innescata in difesa del diritto di tutti gli studenti rivolti all'istruzione speciale (quelli con disabilità, con disturbo dello spettro autistico e con elevate capacità / doti), in modo che possano stare con il altri studenti, interagendo, apprendendo e partecipando, senza alcun tipo di discriminazione.

È disponibile il programma completo dell'evento qui. L'evento ha un limite di 180 posti.

Link importanti:

Informazioni:

Registrazione tramite link: https://forms.gle/FaAF1xscdDMKkdV28

Registrazione delle opere tramite il link: https://forms.gle/dorPjwywWBTtjL7v8

Link alle informazioni sull'evento su Facebook:  https://www.facebook.com/events/2522115874566393

registrato in:
Contenuto di fine pagina