Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

IFSP dovrebbe produrre 30 litri di gel alcolico entro la fine di maggio

L'idea è che il prodotto sarà disponibile nel campus per tornare alle attività scolastiche; un'altra parte della produzione sarà devoluta alle istituzioni sanitarie

  • Pubblicato: lunedì 11 maggio 2020, 16:16

Dal mese scorso, l'IFSP produce alcol 70 liquido, glicerina e non glicerina per la donazione. La produzione è già presente in centri sanitari e ospedali in diverse parti dello stato di San Paolo, contribuendo alla lotta contro il Covid-19 e aiutando a proteggere la vita di coloro che lavorano in prima linea in questa lotta. Ora, l'Istituto inizia a produrre 70 gel alcolici. In questa fase, la produzione avverrà nei campus di Avaré, Barretos, Matão, San Paolo, Sertãozinho e Suzano.

Sebbene la produzione sia concentrata in sei campus, tutti gli altri riceveranno ciascuno circa 800 litri di prodotto. L'idea è che i campus facciano una scorta di questo alcolico da utilizzare nel ritorno delle attività scolastiche (ancora senza una data prevista) e donino il resto alle istituzioni sanitarie regionali.

Per la produzione di alcol gel, l'IFSP aveva bisogno di investire risorse in nuove attrezzature e anche in addensanti. Questi sono gli elementi che permettono all'alcol 70 di assumere una consistenza gelatinosa e diventare un prodotto meno infiammabile. I soldi per l'acquisizione del materiale necessario provenivano dall'emendamento parlamentare e dal MEC, attraverso il Decentralized Execution Term (TED).

Il consulente per il bilancio e le finanze, José Roberto da Silva, che si occupa delle azioni relative alla produzione di alcol presso l'IFSP, torna a parlare dell'importanza di collaborare con gli operatori sanitari, che affrontano la carenza di dispositivi di protezione. "Prendersi cura dei caregiver è essenziale per poter fermare la crescita di questa pandemia, che non solo si sta diffondendo, ma si sta anche adattando su scala esponenziale", afferma. Ricorda inoltre che è importante pensare al futuro e ribadisce che, al ritorno a scuola, saranno necessarie molte misure per ridurre al minimo il contagio; in questo senso, avere una scorta di gel alcolico in ciascuna delle unità dell'Istituto può aiutare molto.

Barretos e Sertãozinho hanno già prodotto i primi lotti di gel alcolico, e ora sono in attesa del risultato di un test microbiologico, che è in corso a Câmpus Matão, e che garantirà che gli addensanti utilizzati non generino alcun tipo di contaminazione per il Prodotto. Non appena usciranno i risultati dei test, cosa che dovrebbe avvenire questa settimana, anche gli altri quattro campus inizieranno la produzione. La previsione è che l'alcol prodotto sarà distribuito tra i campus entro la fine di maggio.

Il decano dell'IFSP, Eduardo Modena, e il decano dell'amministrazione, Silmário Batista dos Santos, ancora una volta hanno sottolineato gli sforzi di tutti coloro che sono coinvolti nella produzione di input e attrezzature per combattere il coronavirus. Secondo la direzione, nonostante tutte le difficoltà incontrate, i server hanno lavorato duramente per garantire il lavoro di routine, oltre al lavoro extra, in modo che l'IFSP contribuisca a combattere la pandemia.

L'IFSP dovrebbe raggiungere i 40mila litri di alcol prodotti entro la fine del mese.

I

Tipi di alcol - L'intera produzione dell'Istituto è di alcol 70. Il prodotto ha due presentazioni: liquido - glicerina o non glicerina - e gel. Il liquido viene utilizzato negli ambienti ospedalieri, la non glicerina viene utilizzata per la pulizia delle superfici ospedaliere e per la disinfezione degli strumenti; la glicerina è usata per pulire le mani. Sebbene l'alcol glicerina liquido, così come l'alcol gel, serva per pulire le mani, il suo utilizzo è più indicato nelle unità sanitarie. Il gel alcol, invece, è indicato sia per l'uso in strutture sanitarie che per uso domestico, in quanto è molto meno infiammabile e quindi genera meno rischi di infortunio.

Vedi di più su:

IFSP produrrà più di 30mila litri di gel alcolico al 70%

IFSP produce alcol a 70º per ospedali e comunità 

registrato in:
Contenuto di fine pagina