Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

L'applicazione calcola una distanza adeguata nelle aule

Lo strumento è stato creato in collaborazione dai ricercatori di IFSP, Unifesp e UEM

  • Published: giovedì, 30 luglio 2020, 14h54
  • Ultimo aggiornamento mercoledì 05 agosto 2020, 11:07

I professori Juliano Bortolete, del Campus Itaquaquecetuba, e Thiago Siqueira, del Campus Campos do Jordão, partecipano al team di sviluppo dell'applicazione web Stanza pianificata. Lo strumento gratuito è il risultato di una partnership che coinvolge ricercatori dell'IFSP, dell'Università Federale di San Paolo (Unifesp) e dell'Università Statale di Maringá (UEM). L'obiettivo è aiutare i dirigenti scolastici a fare una distanza adeguata tra i banchi nelle aule, quando la ripresa sicura delle lezioni in classe in Brasile è autorizzata, sia nell'istruzione di base che nell'istruzione superiore.

Secondo il professor Juliano, lo strumento non può essere utilizzato isolatamente come strategia per il ritorno alle attività accademiche. Secondo lui, si descrive, nell'applicazione stessa, che la soluzione tecnologica non risolve altri problemi inerenti al flusso di rientro a scuola, che sono variabili altrettanto fondamentali per garantire la sicurezza di tutti, richiedendo un'adeguata pianificazione delle più contesto generale.

Secondo i creatori, sebbene l'applicazione si concentri sulla pianificazione della classe, le risorse sviluppate possono essere utilizzate in molti altri contesti. Ad esempio, posti a sedere negli anfiteatri e negli stadi, tavoli nei ristoranti, sedie nelle sale d'attesa degli ospedali, tra gli altri. Per effettuare il calcolo l'utente deve compilare i parametri richiesti nei rispettivi campi, ed è fondamentale conoscere preventivamente le dimensioni della camera e di ogni posto o portafoglio.

Oltre ai professori IFSP, i seguenti ricercatori partecipano al progetto Planned Living: Francisco Sobral (UEM); Luís Felipe Cesar da Rocha Bueno (coordinatore), Antônio Augusto Chaves, Frederico Pelogia, Gustavo Collaço, Horacio Hideki Yanasse, Luiz Leduino de Salles Neto, Marcos Magueta, Renan Brito Butkeraites e Tiago Silva, dell'Unifesp. Hanno presentato un riassunto della stanza pianificata per la sezione speciale sul covid-19 del 52 ° simposio brasiliano sulla ricerca operativa.

Nota: non è previsto da parte dell'IFSP il ritorno alle attività didattiche di persona. L'Istituto ritiene che iniziative come il progetto Sala Planada siano importanti per una pianificazione sicura, quando esiste questa possibilità, che dipende dalle conseguenze della pandemia ed è condizionata alla sicurezza dell'intera comunità accademica.

registrato in:
Contenuto di fine pagina