Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

Progetto IFSP selezionato nella mappa AgroResidência

L'iniziativa svilupperà attività finalizzate alla qualificazione tecnica di studenti e neolaureati

  • Pubblicato: mercoledì 07 ottobre 2020, 17h25
  • Ultimo aggiornamento giovedì 08 ottobre 2020, 09h45

Un progetto IFSP è stato selezionato nel primo invito pubblico a presentare proposte per AgroResidência - Programma di residenza agricola professionale - del Ministero dell'agricoltura, dell'allevamento e dell'approvvigionamento (Mapa). IL risultato finale della selezione è stato rilasciato lunedì scorso (5). In tutto verranno finanziati 75 progetti provenienti da Università ed Istituti Federali del Paese affinché sviluppino attività finalizzate alla qualificazione tecnica di studenti e neolaureati dei corsi di agraria e scienze affini.

Il progetto dell'Istituto Federale di San Paolo che riceverà il finanziamento della Mappa si chiama “Qualificazione e formazione di studenti e laureati dell'IFSP nell'area Agraria nella produzione e commercializzazione di prodotti locali, agroecologici e biologici, generando e adattando tecnologie per il sud-est del Brasile, valorizzando i circuiti di produzione e consumo corti e ridisegnando la filiera ”. L'iniziativa è coordinata dalla professoressa Maria Cristina Marques, dell'Avaré Campus.

Secondo l'insegnante, l'obiettivo principale del progetto è quello di fornire esperienza tecnica in un ambiente reale agli studenti contemplati, dove saranno in grado di accompagnare le attività agricole agroecologiche quotidiane, assistere in tutto ciò che è necessario e comprendere l'importanza della produzione biologica in la sicurezza alimentare dei consumatori. Secondo Cristina, ne trarranno vantaggio tre studenti del corso Tecnico integrato nell'agroindustria e tre studenti dei corsi Tecnologia agroalimentare e Scienze biologiche del Campus Avaré.

Attraverso il finanziamento ricevuto dal progetto, gli studenti del corso tecnico integrato riceveranno una borsa di studio per un importo di R $ 900 e per gli studenti dell'istruzione superiore la borsa di studio sarà di R $ 1.200. Il carico di lavoro dei residenti sarà di 40 ore settimanali. Studenti e neolaureati saranno selezionati attraverso un avviso pubblico, che dovrebbe essere lanciato dal campus a novembre. Le attività dovrebbero iniziare a febbraio.

Secondo Cristina, la partnership tra l'IFSP e l'Associação Orgânico Avaré (AOA) e il Coordinamento per lo sviluppo rurale sostenibile (CDRS) sono stati fondamentali per l'approvazione del progetto. L'insegnante ha affermato che la partecipazione ad AgroRedidência sarà un'opportunità unica per la formazione professionale degli studenti dell'Istituto e che fornirà un incentivo agli studenti a partecipare ad altre edizioni di questo bando, che, secondo lei, dovrebbe diventare una politica pubblica per incoraggiare nuovi professionisti in un'area che cresce solo in Brasile, che è l'agricoltura.

 Clicca qui per saperne di più sul bando AgroResidência

 

registrato in:
Contenuto di fine pagina