Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Pagina iniziale > Riunioni scientifiche e tecnologiche: scrivi, iscriviti e partecipa > Ultime notizie > Campus Catanduva, Itaquá e Registro consegnano visiere e maschere alle istituzioni locali
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

Campus Catanduva, Itaquá e Registro consegnano visiere e maschere alle istituzioni locali

Le azioni hanno avuto la partecipazione della comunità 

  • Pubblicato: mercoledì 06 maggio 2020, 14h25
  • Ultimo aggiornamento mercoledì 06 maggio 2020, 19:53

Tutte le sedi IFSP hanno intrapreso azioni per combattere la pandemia Covid-19. Una caratteristica comune a queste azioni è la creazione di una rete di solidarietà, in cui le unità dell'Istituto Federale di San Paolo contano sulla forza lavoro di dipendenti pubblici, studenti e comunità locale, per la produzione di dispositivi di protezione individuale per gli operatori sanitari. E donazioni per le persone più vulnerabili. Così è stato al campus Catanduva, Itaquaquecetuba e Registro.

Il Campus Itaquaquecetuba ha tenuto uno sforzo congiunto per realizzare il pulizia, assemblaggio e confezionamento di 300 visiere, che erano consegnato all'ospedale Santa Marcelina e al dipartimento sanitario del comune. All'azione ha preso parte, oltre ai dipendenti che hanno partecipato alla task force, anche l'azienda Ricamato Conviction, che taglia i teli in PVC acquistati dalla canonica IFSP; il Fronte d'affari pro-Itaquá (FEMPI) che ha raccolto, presso i suoi membri, l'indennità per il servizio di Convicção Bordados; e l'Associazione Tooling, che ha donato i supporti mediante iniezione plastica, attraverso il Campus Bragança Paulista.

Il Cândus Catanduva, in collaborazione con il Rotary Club della città, ha distribuito protezioni per il viso ai professionisti che sono in prima linea nella lotta contro il Covid-19 nell'Unità di pronto soccorso (UPA) della città. Un'altra azione di solidarietà è arrivata da Diogo Garcia Cunha, uno studente laureato del campus e proprietario dell'azienda Digo Maker, che ha donato filamenti PLA alla stampante 3D e fogli di acetato per consentire la realizzazione di più volti di Shields, che saranno presto distribuiti. Diogo ha affermato che, oltre alle donazioni, sta cercando modi per aiutare gli studenti IF ad avere accesso ai contenuti tecnologici attraverso la sua azienda.

Sempre a Catanduva, grazie ad un'azione di volontariato che ha coinvolto dipendenti pubblici, studenti e comunità esterna, sono già state prodotte più di 1800 maschere in tessuto e donate ad istituzioni della regione, come i Centri di Riferimento per l'Assistenza Sociale (Cras), le associazioni di beneficenza, gli infermieri. case, cliniche sanitarie, cooperative di lavoratori della spazzatura riciclabile e dipendenti del campus esternalizzati. 

Secondo Rafaela Franzini, amministratore del Campus e uno dei responsabili dell'azione, la realizzazione e la donazione delle maschere è stata possibile solo grazie a una rete solidale che ha coinvolto tutto, dalla ricerca del prezzo e della quantità dei materiali necessari, al rilievo di fornitori e sarte. "Successivamente, abbiamo lanciato la campagna attraverso i social network per raccogliere tessuti, elastici, volontariato, donazioni in denaro, stabilendo di raggiungere l'obiettivo iniziale di 1.000 maschere", ha detto. Secondo lei, la campagna ha superato la raccolta prevista e ha anche generato entrate per due sarte senza lavoro.

Nel Registro mille unità di protezioni facciali sono state destinate alle prefetture di Vale do Ribeira. Verranno consegnati alle unità di assistenza sanitaria di emergenza (UPA), al pronto soccorso, all'ospedale São João e all'ospedale regionale, entrambi nel Registro. La rete di solidarietà è stata fondamentale per realizzare questa azione, iniziata con gli input forniti dall'Agenzia IFSP per l'innovazione (Inova), la donazione di elastici, da parte dei camerieri e il lavoro degli insegnanti che si sono incontrati per montare e sanificare le attrezzature. sono stati donati.

 

registrato in:
Contenuto di fine pagina