Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Pagina iniziale > Notizie > Campus lancia il libro "Mulheres de Avaré: ricette da ricordare"
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

Campus lancia il libro "Mulheres de Avaré: ricette da ricordare"

Il lavoro porta ricette per il pieno utilizzo del cibo, lavorato nel programma IFSP Women

  • Pubblicata venerdì 22 gennaio 2021, alle 10:38
  • Ultimo aggiornamento venerdì 12 febbraio 2021, 11:14

Câmpus Avaré ha lanciato il libro “Mulheres de Avaré: ricette da ricordare”. La pubblicazione raccoglie le ricette lavorate durante i workshop sul riutilizzo degli alimenti offerti nel progetto Women of Avaré - Integral Use of Food, tenutosi nel 2019, nell'ambito del programma IFSP Women.  

Per lo sviluppo del progetto, Câmpus Avaré ha contato su una partnership con il Segretariato municipale per l'assistenza e lo sviluppo sociale, insieme al Centro di riferimento per l'assistenza sociale III e la Facoltà Eduvale di Avaré. Attraverso l'iniziativa è stata offerta formazione a 25 donne del campus, in situazioni di vulnerabilità, che attraverso il pieno utilizzo e riutilizzo del cibo, hanno anche imparato ad arricchire il cibo in modo creativo, risparmiare, generare reddito ed evitare e sprecare.

Gli studenti hanno preso lezioni di economia solidale e generazione di reddito, sostenibilità, salute e qualità della vita, diritti delle donne e sviluppo personale, tra gli altri workshop. Inoltre, hanno partecipato ad azioni di servizio specifiche, come Health Day, laboratorio di orto in piccoli spazi e sicurezza e riparazioni domestiche.

Le ricette contenute nel libro sono state elaborate dalle insegnanti Maressa de Freitas Vieira (IFSP) e Vivian Pupo de Oliveira Machado (Eduvale) durante le lezioni del Workshop sull'uso integrale del cibo, un tempo in cui le donne hanno imparato a produrre le ricette e, alla fine, ha fatto la degustazione. La pubblicazione include anche ricette elaborate nelle discipline delle buone pratiche nella manipolazione e conservazione degli alimenti e nell'introduzione della nutrizione.

Secondo gli organizzatori, il libro nasce da una richiesta delle donne di organizzare le ricette, in modo che possano usarle nelle loro case e come fonte di guadagno. La professoressa Maressa ritiene che oltre a servire come strumento di valorizzazione economica e simbolica del lavoro delle donne partecipanti ai progetti, il libro è diventato un'importante risorsa educativa per combattere il pregiudizio che ancora esiste in Brasile riguardo all'uso di parti non convenzionali., considerate “meno nobili”.

 “Ci auguriamo che non solo le donne che partecipano al progetto, ma anche tutti i lettori del libro apprezzeranno le ricette e guarderanno cortecce, cortecce, gambi, semi e foglie come un modo per provare nuovi sapori e utilizzare ingredienti inaspettati per far mangiare più piacevole. ", Ha detto l'insegnante.

Fare clic qui e accedere alla pubblicazione disponibile tramite la Piattaforma Pergamum IFSP.

registrato in:
Contenuto di fine pagina