Vai direttamente al menu di accessibilità.

Opzioni di accessibilità

ptenfrites
Pagina iniziale > Notizie > Conif rilascia un francobollo per commemorare il decimo anniversario degli istituti federali
Contenuto della parte superiore della pagina
Ultime notizie

Conif rilascia un francobollo per commemorare il decimo anniversario degli istituti federali

  • Ultimo aggiornamento giovedì 07 dicembre 2017, 18h39

Il sigillo commemorativo dei dieci anni di creazione degli Istituti federali è stato convalidato questo giovedì, 7/12, dal Consiglio nazionale delle istituzioni della Rete federale di istruzione professionale, scientifica e tecnologica (Conif), durante l'80a Assemblea ordinaria, che si svolge a Brasilia. Per la definizione del brano, Conif ha indetto un concorso con la partecipazione di comunicatori di istituti federali. In totale, 15 istituzioni hanno presentato proposte, con la creazione dell'Istituto Federale del Mato Grosso do Sul (IFMS) il vincitore, che sarà stampato su tutti i pezzi pubblicitari cartacei e digitali per tutto il 2018.

Il programmatore visivo IFMS Murilo Delmondes, uno dei responsabili della creazione del sigillo, spiega che il marchio è stato concepito sulla base dell'idea che gli Istituti federali operino in rete. "I 38 Istituti Federali sono rappresentati da punti che, collegati da linee, formano la mappa del Brasile. Questa immagine è inserita in un cerchio che, oltre ad essere uno zero riferito a 10 anni, è anche un riferimento al globo terrestre, che rappresenta l'internazionalizzazione della Rete Federale ".

Il consulente per la comunicazione sociale di IFMS, Vinícius Bazenga Vieira, che ha anche partecipato all'elaborazione del concetto di sigillo, spiega perché il marchio consente due letture. "Oltre a informare che gli Istituti federali stanno completando dieci anni, il sigillo celebra anche l'espansione della formazione professionale in Brasile, con l'impianto di oltre 300 Campi in un decennio. In questo modo, dimostriamo che gli istituti sono più che scuole e contribuiscono allo sviluppo del Paese attraverso l'istruzione, la scienza e la tecnologia ", ha sottolineato Vinícius.

Sia la tipografia che i colori usati sul sigillo sono gli stessi del marchio degli Istituti Federali, con il verde che simboleggia l'armonia delle istituzioni e il rosso come pensiero forte. Le linee che collegano i punti formano triangoli, che ha anche a che fare con il design del sigillo. "Oltre a rappresentare l'armonia delle prestazioni della rete, i triangoli rappresentano anche l'insegnamento, la ricerca applicata e l'estensione tecnologica, che sono le attività centrali degli Istituti federali", ha affermato Murilo.

Sono state create due versioni del francobollo commemorativo. "Quello preferito ha più tonalità e sfumature di colore, ed è ideale nell'utilizzo dei media digitali, soprattutto in video. Quello semplificato ha meno colori e dettagli, essendo meglio applicato su carta stampata e formati ridotti", ha sottolineato il programmatore visivo .

Conif è stato inviato un file libro di marca, manuale di applicazione del marchio, che sarà messo a disposizione dei programmatori visivi dalla rete federale. Oltre ad avere altre versioni - come monocromatica, scala di grigi, positiva e negativa - il manuale include informazioni come colori e tipografia utilizzati, applicazioni orizzontali e verticali, oltre a due versioni di firma.

Dieci anni SE - Gli Istituti Federali sono stati creati dalla Legge 11.892, del 29 dicembre 2008, quando il Ministero dell'Istruzione (MEC) ha istituito la Rete Federale per l'istruzione professionale, scientifica e tecnologica.

Oltre a offrire una formazione professionale gratuita in diverse modalità e livelli di istruzione, gli istituti federali promuovono la ricerca applicata e l'innovazione tecnologica.

Attualmente sono 644 Campi diffusa in tutto il Paese, con oltre un milione di studenti iscritti e circa 70mila dipendenti pubblici, tra professori e tecnici amministrativi.

 

Guarda il video che presenta il concetto di sigillo.

 

Fonte: Ufficio di Comunicazione del Conif.

registrato in:
Contenuto di fine pagina